Castello-del-Piagnaro-Pontremoli-Cosa-Fare-Castelli-Lunigiana-World_2021_21

Castello del Piagnaro di Pontremoli

I Castelli della Lunigiana

Sede del Museo delle Statue Stele Lunigianesi

Il Castello del Piagnaro è una fortezza sorta nel punto strategico a protezione dei passi appenninici e attorno alla quale si formò il primo nucleo medievale, edificato intorno all’anno 1000. Per secoli ha rappresentato parte integrante del sistema difensivo della città. Questa importante fortificazione ospita dal 1975 l’affascinante Museo delle Statue Stele.

È probabile che la prima fortificazione eretta fosse una semplice torre, risalente alla prima metà del X secolo. Nella sua storia millenaria ha subito numerose distruzioni e successive ricostruzioni che l’hanno portata all’aspetto attuale. Il Castello mantenne la sua funzione militare fino alla fine del 1700.

Il Castello del Piagnaro domina dall’alto il paese di Pontremoli. La sua posizione strategica: nel punto in cui la Via di Monte Bardone sale verso il Passo della Cisa. Dalle sue mura si può osservare l’intero paese ei due fiumi che attraversano Pontremoli: il Verde e il Magra. Il suo nome deriva dalle “piagne”, lastre di arenaria prelevate da cave locali dal caratteristico colore grigio, che da sempre e ancora oggi ricoprono il tetto del Castello. Il primo documento che porta il suo nome “Planele” risale al 1262.

L’impianto architettonico è il risultato di più fasi costruttive realizzate in epoche diverse: si possono ammirare finestre gotiche risalenti al XIV secolo nella sede del Governatore, datate intorno al 1435 e ricostruite da Niccolò Piccinino, il corpo centrale che fu sede della caserma fino alla metà dell’Ottocento, fino agli spalti del Settecento. Il Castello del Piagnaro conobbe condizioni di grave degrado, ma il suo recupero iniziò quando si decise di utilizzarne una parte per la costruzione del Museo delle Statue Stele Lunigiana.
La visita al Castello del Piagnaro comprende anche la visita al Museo delle Statue Stele.

Dove si trova il Castello del Piagnaro

Il Castello del Piagnaro è situato nella parte più alta dell’antico borgo del comune di Pontremoli.

Come raggiungere il Castello del Piagnaro

Si raggiunge a piedi attraversando il borgo medievale e seguendo le indicazioni per “Castello”, parcheggiare nel parcheggio gratuito in località “I Chiosi”, attraversare a piedi il Ponte della Cresa e seguire la strada fino in fondo, subito dopo girare a sinistra e seguire le indicazioni. Un altro modo per raggiungerlo è parcheggiare l’auto in zona “Porta Parma”, nei pressi dell’ospedale, prendere l’ascensore che porta direttamente al Castello del Piagnaro.

Come visitare il Castello del Piagnaro

Il Castello è aperto tutti i giorni durante tutto l’anno, vi consigliamo di visitare il sito del museo dove troverete gli orari di apertura aggiornati in tempo reale.
IL CASTELLO E IL MUSEO SONO LIBERI DA BARRIERE ARCHITETTONICHE, FACILI DA VISITARE ANCHE PER DISABILI.

Trova nelle vicinanze
Il borgo medievale di Borgo di Pontremoli, la Villa Dosi Delfini, il Palazzo Pavesi Ruschi-Noceti, il Palazzo Dosi-Magnavacca, lo Stretto di Giaredo.

Grazie alle guide di Sigeric per il testo del Castello del Piagnaro.

Qui vicino trovi:

Attività Turistiche