Fortezza della Brunella

Fortezza Rinascimentale ad Aulla

La Fortezza della Brunella si trova nel colle che domina dall’alto la città di Aulla. Di origine rinascimentale, costruita nella posizione strategica da dove controlla una parte della vallata la confluenza del fiume Aulella nel fiume Magra.
Le prime fonti che citano la Brunella sono del 1553 dove si parla della piena funzione militare della struttura. Si ipotizza che la costruzione sia avvenuta nel luogo dove prima sorgeva un piccolo fortino medievale. Nel corso dei secoli, la fortezza della Brunella è rimasta l’opera militare più imponente della Lunigiana.

Dopo secoli di domini diversi, nel 1860 l’edificio venne più volte rivenduto, diventando anche residenza privata. Nel 1977 venne acquistata dallo Stato Italiano, che l’affidò alla gestione del comune di Aulla, che la scelse come sede museale.

Architettonicamente, la Fortezza della brunella presenta una pianta quadrata, con 4 imponenti torri rettangolari ad ogni angolo, circondata da un grosso fossato. L’imponenza della struttura è data dall’enorme cinta muraria che la contraddistingue.

Oggi la fortezza ospita al suo interno il Museo di Storia Naturale della Lunigiana.

La cooperativa di guide ambientali Sigeric organizza periodicamente all’interno della Fortezza attività per i più piccoli come cacce al tesoro.

Dove si trova la Fortezza della Brunella

La Fortezza si trova ad Aulla.

Come raggiungere la Fortezza della Brunella

Arrivati ad Aulla seguire la cartellonista per la Fortezza della Brunella.

Qui vicino trovi

Museo dell’Abbazia di San Caprasio, Borgo di Caprigliola, Borgo di Bibola, i sentieri della Quinta Tappa della Via Francigena in Lunigiana, il Castello di Pallerone.

Qui vicino trovi:

Attività Turistiche