Stretti-di-Giaredo-Pontremoli-Cosa-Fare-Natura-Lunigiana-World_2021_1

Stretti di Giaredo

Il Gran Canyon della Lunigiana

Le Gole di Giaredo, più conosciute come gli Stretti di Giaredo sono delle splendide gole nate grazie allo scorrere del torrente Gordana, che nasce poco dopo la località di Noce a Zeri e prosegue il suo corso fino a Pontremoli.
Le pareti sono alte fino a 20 metri: antiche rocce carbonatiche di epoca mesozoica. Durante il corso della giornata è incredibile come l’influenza della luce cambi il colore dell’acqua ma anche delle pareti stesse: si passa dal blu profondo al turchese limpido delle acque ai colori rosati, aranciati e verdi delle pareti. Un’esperienza unica!
Caratterizzati da una importante biodiversità, gli Stretti di Giaredo fanno parte della “Valle del Torrente Gordana”, che a sua volta rientra nella Riserva MAB UNESCO dell’Appennino Tosco-Emiliano.
La temperatura dell’acqua varia dagli 8 ai 10 gradi. La Risalita del torrente alterna brevi camminate fuori e dentro l’acqua così come alcune zone dov’è necessario saper nuotare. Dopo abbondanti piogge l’acqua potrebbe essere meno limpida.

Dove si trovano gli Stretti di Giaredo

si trovano nella località di Cavezzana Gordana, nel comune di Pontremoli.

Come raggiungere gli Stretti di Giaredo

Dal paese di Pontremoli, seguire le indicazioni per Zeri. Seguite la strada fino a quando proprio su una curva, sulla vostra sinistra troverete il cartello con l’indicazione “Stretti di Giaredo”, prendete la deviazione, superate le case e seguite la strada fino a quando non diventa sterrata. Potrete parcheggiare la macchina sulla strada.
PER LA VISITA AGLI STRETTI DI GIAREDO VI CONSIGLIAMO DI AFFIDARVI ALLE VISITE GUIDATE DI SIGERIC. La loro visita comprende la risalita del torrente, attraverso trekking fluviale, l’utilizzo di mute, caschetto protettivo e le spiegazioni della biodiversità del luogo con Guide Ambientali esperte.

Difficoltà: EE Escursionista Esperto
Periodo consigliato: giugno-settembre
Obbligatorio saper nuotare
famiglie con bambini 12+ (data la temperatura dell’acqua)

Qui Vicino Trovi

Nella vicinissima Pontremoli: il Museo delle Statue Stele nel Castello del Piagnaro e la Villa Dosi-Delfini.

E’ ASSOLUTAMENTE VIETATO ARRAMPICARSI ED APPOGGIARSI ALLE PARETI. ABBANDONARE RIFIUTI E DANNEGGIARE IN QUALSIASI MODO QUESTO LUOGO UNICO.

Qui vicino trovi:

Attività Turistiche