Transumanza dell’Azienda Agricola Rubini – Zeri

La Transumanza per un’allevamento sostenibile e nel rispetto degli animali

Ogni anno è possibile, previa prenotazione, accompagnare i pastori Diego e Paolo nella bellissima ed antica tradizione della transumanza del loro bestiame.
Di solito si svolge la prima domenica di giugno. Al mattino presto si parte dalla Località la Chiesaccia (vicino a Coloretta di Zeri), si prende il sentiero nel bosco e attraversando ruscelli, antichi boschi e montagne si arriva fino alla Località La Zanzala (vicino allo Zum Zeri). Qui si lasciano riposare gli animali mentre pastori e accompagnatori si godono un’ottimo pranzo di prodotti tipici nel ristorante dello Zum-Zeri.

Dopo pranzo si aspetta il passaggio degli animali, che vicino al passo al confine con Albareto (Provincia di Parma) prendono l’ultimo sentiero che le porterà nella parte più alta dei monti dello Zerasco per trascorrevi qui tutta l’estate.

Dalle parole di Diego Rubini
“L’azienda agricola Rubini è radicata sul territorio Zerasco da oltre 40 anni, nasce dall’impegno di mio padre, Paolo Rubini, nel portare avanti con dedizione e sostenibilità le tradizioni della montagna dell’appennino Tosco Emiliano. L’azienda si occupa principalmente dell’allevamento di ovini e bovini al pascolo e della vendita di carne a privati, macellai ed ai ristoratori della zona.

Per quanto riguarda gli ovini si alleva ovviamente la razza autoctona ovvero la pecora Zerasca, svolgendo l’importante compito della salvaguardia di una razza in via di estinzione; prodotto tipico e fondamentale nel piatto conosciuto come “agnello nei testi”, cotto nei famosi testi di ghisa, gli stessi che si utilizzano per la cottura dei testaroli e del pane in tutta la Lunigiana.

Per quanto riguarda i bovini abbiamo scelto diversi decenni fa di allevare la razza “limousine” che si adatta particolarmente al tipo di allevamento semibrado che pratichiamo nella nostra azienda.
La scelta di allevamento semibrado sebbene sia dettata, da una parte dal conservare le antiche tradizioni delle comunità montane, dall’altra si è unita perfettamente alle richieste del mercato che, sempre più consapevole delle condizioni di vita degli animali, chiede un allevamento sostenibile per le carni che mangia.

Questo tipo di allevamento è particolarmente faticoso, poiché richiede una cura particolare dei propri animali, le pecore hanno bisogno di una tosatura semestrale e i bovini devono essere riparati nelle stalle durante i rigidi inverni e spostati costantemente tra i pascoli in montagna durante l’estate, attività chiamata transumanza, che facciamo ogni anno a inizio giugno e alla fine dell’estate.

Un paio di anni fa abbiamo pubblicato qualche foto e qualche video di questa attività sul mio profilo privato e ci siamo accorti che le persone sembravano molto interessate al nostro lavoro quotidiano, così abbiamo deciso di aprire la nostra pagina su Facebook ed abbiamo iniziato a comunicare piano piano con le persone che con il tempo sono diventati nostri nuovi clienti, andando ad integrare quelli già esistenti dei piccoli negozi e dei ristoranti. Grazie a questa trasformazione sorprendente di chi all’inizio ci seguiva soltanto per curiosità e alla fine diventava fidato cliente ci siamo resi conto di quante nuove possibilità questi strumenti tecnologici possano fornire alla nostra azienda.

Ci siamo quindi accorti che ciò che facciamo da decenni, è ciò che più è ricercato oggi dal mercato: Ogni nostro vitello cresce insieme alla mamma, pascola insieme a lei, beve dai torrenti, mangia erba fresca sui monti e riposa respirando aria pura di montagna“.

Chi volesse acquistare dall’Azienda Agricola Rubini può contattarli attraverso telefono e pagina Facebook. Starete aiutando così una piccola realtà che si impegna quotidianamente e senza sosta nell’allevamento sostenibile e nella salvaguardia di antichissime tradizioni!

Qui vicino trovi:

Attività Turistiche

DOVE MANGIARE

DOVE DORMIRE

CICLABILE & MTB

CAMMINI E VIE

Tipicità locali