Borgo di Bibola

Balcone panoramico della lunigiana

Il Borgo di Bibola, probabilmente di origine romana si trova tra le colline del comune di Aulla. Grazie ad alcune fonti scritte agli inizi del VII secolo sappiamo che Bibola faceva parte sin dall’età bizantina di un itinerario fortificato, che da Luni andava fino a Lucca. Dalla direzione contraria passando per i piccoli borghi di Pulica, Bibola, Rubra (Terrarossa) e Corneda il percorso portava verso la Liguria.

Bibola è un vero e proprio balcone panoramico dall’Appennino alle Alpi Apuane, da qui si ha esattamente di fronte il Monte Pizzo D’Uccello (1.781 mt s.l.d.m) e sembra quasi di poterlo sfiorare.

Nel antichissimo Borgo di Bibola rimangono ancora oggi i ruderi di ciò che era uno dei più importanti castelli della Lunigiana, castrum di difesa dell’intera vallata sin dall’epoca bizantina. Rimane ancora oggi nel percorso della Via Francigena, utilizzato da Sigerico nel suo viaggio da Canterbury a Roma nel 990.
Trovate altre informazioni su questo antichissimo borgo nella pagina web del comune di Aulla.

Dove si trova il Borgo di Bibola

Il Borgo di Bibola si trova nel comune di Aulla. A circa 11 minuti in macchina da Aulla.

Qui vicino trovi

La Fortezza della Brunella, il Museo dell’Abazia di San Caprasio.

Qui vicino trovi:

Attività Turistiche